Buonvicino.net  

  • 18 Giugno 2019, 02:50:19
  • Benvenuto, Visitatore
Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Benvenuti sul nuovo forum di Buonvicino.net!
Hai dimenticato la password? Clicca quì

Autore Topic: Euromercato, Deluse E Sfidanti All'assalto  (Letto 2965 volte)

vinylistik

  • Baby Vommicinaro
  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 76
    • Mostra profilo
Euromercato, Deluse E Sfidanti All'assalto
« il: 18 Marzo 2009, 12:13:12 »

Ecco come si combatte in Europa il dominio inglese. Il Real Madrid punta a Cristiano Ronaldo e si affida ai consigli di Zidane. E per vincere la Champions League il Lione sogna Trezeguet. Scambio Menez-Ben Arfa tra Roma e Marsiglia?



E poi ci troveremo come le star, a guardare le inglesi in Champions League. Consoliamoci, siamo in compagnia: non solo le nostre fuori dalla coppa, ad altre big d’Europa non resta che programmare il prossimo assalto, col mercato.

LE SPAGNOLE
Laddove il tonfo è stato più grande (4 pappine a Liverpool) enorme è anche il caos. Al Real Madrid devono definire la data delle elezioni presidenziali e la rosa dei candidati. Ognuno si porterà dietro un progetto sportivo e una lista della spesa. Il favorito e Florentino Perez, che garantisce Zidane consigliere e acquisti galattici (oltre al possibile ritorno di Roberto Carlos). In cima alle ossessioni di Madrid c’è sempre Cristiano Ronaldo: Ferguson potrebbe anche trattare con una nuova dirigenza. Ma resta "calda" la pista milanista, con Ancelotti in panca e Kakà in campo, o quella Reds, con Gerrard e Xabi Alonso per puntellare il centrocampo. Tutte stelle che possono sollevare l’umore depresso del Real. In casa Atletico dovranno invece viziare Aguero per convincerlo a restare e riprovare la corsa europea. La chiave sarà forse l’argentinizzazione estrema della squadra, con Simeone che si offre per la panchina e Carrizo che può risolvere i problemi in porta, dove si sono alternati senza successo Franco e Coupet. Serve inventiva, corsa e classe al Siviglia, che punta al ritorno in Champions. Jimenez ha restituito solidità, Eduardo Salvio, il "nuovo Lavezzi" può far fare il salto di qualità. In tante sono sulle tracce del 20enne del Lanus, comprese Juve e Napoli. Il Siviglia segue anche Pranjic, esterno dell’Heerenveen dal gol facile (già 16 reti).

LE FRANCESI
Parlando di eurodeluse, c’è un tapiro enorme che aspetta il Lione: rischia di perdere il primato in patria prima di riuscire a renderlo continentale. Trattenere Benzema è la prima necessità, affiancargli un totem come Trezeguetè il sogno. David porterebbe esperienza, gol e carisma, Aulas ci pensa da anni, in estate arriverà l’offerta? Nell’attesa Marsiglia e Psg puntano alla grandeur. Si sono già rinforzate parecchio, ma per la Champions manca qualcosa. A Marsiglia hanno aggiunto i gol di Brandao, ora dopo aver bocciato Ben Arfa, in rotta con tecnico e club, pensano di sostituirlo con Jeremy Menez e propongono uno scambio alla Roma. A Parigi sono a posto davanti con Hoarau-Luyndula-Giuly: si lavora per il terzino sinistro Mathieu, in orbita romanista in estate.

AJAX E HERTHA
L’Ajax di Van Basten ha giovani interessanti e margini di crescita: perso Huntelaar, serve un bomber. Il mercato interno propone Marcus Berg, svedese 22enne del Groningen già a segno 15 volte. In Germania la situazione in testa è fluida. L’attuale capoclassifica è l’Hertha. i soldi della Champions potrebbero permettere il riscatto di Voronin, ucraino in prestito dal Liverpool: coi suoi gol li ha portati lassù.
Connesso
 

Pagina creata in 0.062 secondi con 22 interrogazioni al database. cpu load:4.21/4.65/4.33