Buonvicino.net  

  • 18 Settembre 2019, 11:12:47
  • Benvenuto, Visitatore
Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Benvenuti sul nuovo forum di Buonvicino.net!
Hai dimenticato la password? Clicca quì

Autore Topic: Dr.google  (Letto 5283 volte)

dark_lady

  • Chat-Leader
  • Vommicinaro DOC
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 334
    • Mostra profilo
    • http://
Dr.google
« il: 17 Luglio 2008, 12:10:44 »

E' arrivato anche "Dr. Google"
Una mappa delle malattie del pianeta

Dall'incrocio tra GoogleMap e GoogleEarth, i programmi di mappatura satellitare inventati da Google nasce Healthmap, una vera e propria cartina geografica virtuale in cui è possibile localizzare le malattie, le infezioni e i focolai epidemici di tutto il mondo. Alla base del servizio sta sempre il fortunato "motore di ricerca" che, utilizzando come criteri di 'searching' il nome del Paese, della malattia o degli eventuali sintomi permette facilmente di risalire al virus di interesse in qualunque angolo del pianeta si trovi.

Il servizio, che è stato pensato per i medici ma che già sta diventando un must per i turisti, è nato grazie alla collaborazione di Google, che ha messo a disposizione il suo celebre motore di ricerca, con la Harvard University e con il Boston Children's Hospital. I dati, che provengono da almeno 14 fonti diverse, tra cui gli stessi Ministeri della Salute e le varie istituzioni regionali e locali, sono anche il risultato di un'opera di "filtraggio" delle informazioni presenti in più di 20mila siti internet, tra cui anche blog e forum di privati cittadini. E vista la popolarità che il servizio sta già riscuotendo nella rete Google rassicura sull'attendibilità dei dati riportati: per la mappatura delle crisi sanitarie globali, infatti, "Dr. Google" rimane sempre in contatto con l'Organizzazione Mondiale della Sanità, che garantisce la veridicità delle informazioni aggiornate in tempo reale sulla "Healthmap".

L'interfaccia di Google Health, un grosso planisfero satellitare puntinato da bandierine di colore giallo, arancione o rosso (in base alla gravità del virus) presenti sulle località in cui sono in atto delle crisi sanitarie, è disponibile, per il momento, solo nelle versioni in inglese, spagnolo, francese, russo e cinese anche se si presume non tarderà ad arrivare, come per altri servizi di Google, anche la disponibilità di altre lingue. Con un semplice click ognuno sarà così in grado di visualizzare graficamente quanto è diffusa una particolare malattia nel pianeta, di che cosa si tratta, mediante una breve spegazione del virus in questione, e se allo stato attuale il proprio Paese è interessato da qualche epidemia.

Tutte le notizie di sanità presenti sulla web  e non solo, grazie alla mappatura in tempo reale di Google, divengono, in un certo senso, immediatmanete raggiungibili da tutti e visibili attraverso una semplice ed intuitiva cartina geografica, consultabile anche dal meno avvezzo alla rete. Ed è proprio questo l'intento con cui John Brownstein, il "Dr.Google" che sta dietro alla Healthmap, ha ideato la nuova creatura perchè, come lui stesso ha ammesso: "Il Web può giocare un ruolo molto importante nella scoperta di nuove epidemie e nel monitoraggio di quelle già in corso. In ret ci sono molte notizie sulla sanità pubblica. La nostra idea era di renderle accessibili a tutti i modo chiaro".  
Connesso
"C'è troppa gente che giudica e nessuno che insegna perchè nessuno ha imparato a non sbagliare"

ramingo

  • Global Moderator
  • Vommicinaro DOC
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 817
    • Mostra profilo
Re:Dr.google
« Risposta #1 il: 25 Aprile 2012, 23:02:02 »

Connesso

sotto questa maschera troverai un volto, ma quel volto non é il mio
più di quanto lo sia la carne o le ossa ancora più sotto di esso.

 

Pagina creata in 0.17 secondi con 22 interrogazioni al database. cpu load:11.56/12.55/10.96