Buonvicino.net  

  • 24 Settembre 2019, 11:14:11
  • Benvenuto, Visitatore
Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Benvenuti sul nuovo forum di Buonvicino.net!
Hai dimenticato la password? Clicca quì

Autore Topic: Promogest: Il Gestionale "open"  (Letto 3088 volte)

valpenguin

  • Baby Vommicinaro
  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 49
    • Mostra profilo
    • Blog di Valpenguin
Promogest: Il Gestionale "open"
« il: 20 Aprile 2007, 18:08:19 »

Eccoci qua, questa parte del forum ci permette di parlare e di condividere conoscenze, quindi - seguendo l'invito di Massimiliano - ne approfitto per segnalarvi un programma davvero utile. Nel numero di Maggio di Linux Magazine [Sito della rivista]

(pubblicata dalle Edizioni Master), che trovate in edicola, ho recensito un ottimo gestionale Open Source: si chiama Promogest. Ecco cosa scrive a riguardo l'azienda che sviluppa il gestionale:
...
Parlano di noi …. a maggio in edicola
Linux ha il suo gestionale!!! Si chiama Promogest, è tutto italiano, noi te ne mostriamo le meraviglie. Con questo titoletto in copertina Linux Magazine di maggio annuncia il servizio interno dedicato al Promogest, il nostro gestionale. L’articolo molto dettagliato, ben scritto da Valerio Guaglianone, parla di semplicità d’uso, convenienza e sicurezza che sono gli obiettivi che ci eravamo proposti nel realizzarlo. Partendo dall’installazione l’articolista valuta e approva tutte le funzioni del nostro gestionale definendolo potente , personalizzabile, veloce ed intuitivo. Nota la completezza e la capacità di coprire le principali aree di gestione di una azienda: acquisti, anagrafiche,banche, clienti, documenti, fatturazioni, fornitori, listini , magazzini, pagamenti, report vendite e tutte le altre funzionalità. E non ultima la capacità di una architettura client/server che gira nativamente sotto GNU/Linux e Windows. L’articolo termina indicando il Promogest come gestionale di riferimento per il mondo Open Source e auspicando l’apporto di tutta la comunità al suo sviluppo. Non possiamo che sentirci gratificati da una simile valutazione e questo ci sprona a cercar di fare sempre meglio.
...
In conclusione, per quanti hanno dimestichezza col Pc e la programmazione, e vogliono proporre e/o usare un gestionale a costo zero, possono da oggi adoperare questo programma. Se decidete di provarlo fatemi sapere cosa ne pensate. Alla prossima ;)
Connesso
"Gates gave us the windows. Linux gave us the whole house"
 

Pagina creata in 1.031 secondi con 22 interrogazioni al database. cpu load:7.66/13.25/13.91